3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CAR-T nella cura dei tumori

celluleLa ricerca in medicina oncologica elabora costantemente nuove promettenti strategie contro le cellule tumorali.

Alcuni approcci sono volti a portare a morte queste cellule, altri a ridurre la formazione di vasi sanguigni nella massa tumorale, altri ancora ad aumentare l’attività del sistema immunitario per rendere l’organismo in grado di combattere le cellule ammalate. Di questo ultimo filone di ricerca fa parte la moderna terapia con cellule CAR-T.

Di cosa si tratta? Una popolazione cellulare del sistema immunitario (i linfociti T) viene modificata geneticamente per esprimere un recettore in grado di riconoscere specifici antigeni tumorali ed attaccare le cellule ammalate. L’approccio è stato testato con buoni risultati nella leucemia linfatica acuta e nei linfomi.

Ora si avvierà la fase di test per i tumori solidi (tutti quei tumori non ematologici).

Quali le difficoltà attese? La terapia con cellule CAR-T in tumori solidi e la corrispondente esperienza clinica è limitata a causa di barriere terapeutiche come l'espansione delle cellule CAR-T, la loro persistenza, i percorsi e la destinazione all'interno dell’organismo. Attendiamo con fiducia ulteriori sviluppi.

Prof. Carlo Pastore
Specialista in Oncologia