3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I Taxani

taxani per fleboclisiL'evoluzione dei trattamenti farmacologici nella lotta contro il cancro ha portato allo sviluppo di molecole molto efficaci per alcune tipologie di tumori.

Dal taxus brevifolia, una pianta, è stata sintetizzata una classe farmacologica denominata taxani. I taxani sono nel dettaglio paclitaxel (nome commerciale Taxolo) e docetaxel (nome commerciale Taxotere).

Pur derivando dalla medesima sorgente presentano delle caratteristiche farmacologiche diverse che li rendono differenti nell'azione e nell'efficacia, nonché utilizzabili in momenti terapeutici diversi, ottenendo comunque una risposta.

Le patologie tumorali che si giovano di questi farmaci sono le neoplasie del distretto testa-collo, le neoplasie del polmone, i tumori della mammella, i tumori dell'esofago e dello stomaco, i tumori dell'utero, i tumori dell'ovaio.

Entrambi i farmaci vengono impiegati per via endovenosa e necessitano di una premedicazione prima dell'infusione per minimizzare i rischi di reazioni allergiche (talvolta anche assai serie).

Gli effetti collaterali più frequenti comuni alla classe farmacologica in toto sono alopecia (perdita dei capelli), neuromuscolopatia (dolori muscolari e parestesie), tossicità sugli annessi cutanei in genere.

Non danno in genere vomito e nausea. Sinergizzano con ipertermia oncologica.

 

 

Dr. Carlo Pastore