3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'edema

edemaLetteralmente si tratta di un gonfiore (tensione) legato all'accumulo di liquido negli spazi interstiziali dell'organismo. Tali liquidi in eccesso possono compromettere la funzione dell'area corporea interessata e possono sequestrare sostanze indispensabili per la corretta omeostasi (equilibrio funzionale) dell'organismo.

Occorre in questi casi rimuovere la causa edemigena e ristabilire l'equilibrio per quanto possibile. Nei pazienti oncologici le cause più frequenti di edema sono la presenza di masse compressive a livello linfonodale e/o venoso nonché lo squilibrio proteico dettato da invasione massiva epatica, ritenzione di liquidi per problematiche epato – renali. La lotta contro la malattia non può prescindere dal ripristino per quanto possibile di un equilibrio omeostatico ed a tal fine è opportuno integrare le varie modalità terapeutiche.

Dr. Carlo Pastore