3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Adenocarcinoma gastrico metastatizzato

Adenocarcinoma gastrico metastatizzato 2 Anni 2 Settimane fa #2010

  • stefania.c
  • Avatar di stefania.c
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Gentilissimo,
le scrivo in merito a mio padre (63 anni) a cui hanno diagnosticato un adenocarcinoma gastrico (cardias), le condizioni generali del paziente sono buone. La TAC non aveva evidenziato metastasi. Ha fatto il primo ciclo di chemio solo con 5-fluorouracile e cisplatino. Intanto abbiamo avuto il risultato della PET (CHE I SUOI MEDICI NON RITENEVANO NECESSARIA) e ci è stato comunicato che la PET ha evidenziato un interessamento del fegato, che non vale più la pena intervenire sul tumore primario e che ha mediamente 18 mesi di vita di aspettativa.
Mi sorprende che non vogliano provare altro se non la chemio, nè (chemio)embolizzazione epatica, nè ipertermia, nonostante la struttura in cui è al momento ricoverato so esegua l'ipertermia.
In attesa di un suo gentile riscontro, la saluto cordialmente
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Adenocarcinoma gastrico metastatizzato 2 Anni 2 Settimane fa #2011

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 595
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentilissima,

occorre innanzitutto comprendere quanto la malattia e' estesa nel fegato e se gli esami ematochimici sono molto alterati. Vedrei di buon grado una valutazione per cambio di terapia sistemica, embolizzazione selettiva locoregionale (embocept) e/o radiochirurgia, ipertermia oncologica.

Cari saluti

Prof. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Adenocarcinoma gastrico metastatizzato 2 Anni 1 Settimana fa #2012

  • stefania.c
  • Avatar di stefania.c
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Grazie della celere e chiara risposta, dottor Pastore!
Per avere una valutazione completa del paziente è necessario venire a Roma in visita da lei oppure potrebbe essere sufficiente inviarle i referti e le analisi ematochimiche? Il prossimo ciclo di CT dovrebbe iniziare il 26 settembre. Sarei dell'opinione che un suo consultosarebbe più utile prima di tale data per tareare meglio l'intervento. Ricordo che ad oggi, il protocollo CT comprende solo il 5-fluorouracile e cisplatino; attendiamo il responso del secondo esame bioptico per valutazione di HER-2 ed eventuale aggiunta di Trastuzumab al protocollo CT.
Cordialmente
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Adenocarcinoma gastrico metastatizzato 2 Anni 1 Settimana fa #2013

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 595
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Di nulla. Se mi debbo occupare direttamente della vicenda clinica occorre un appuntamento di persona con documentazione completa.

Cari saluti

Carlo Pastore, oncologo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.