3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Gentile

Gentile 5 Anni 1 Settimana fa #1755

  • ely
  • Avatar di ely
Dottor Pastore volevo cortesemente un suo consiglio...dalla risonanza cervello di mio padre ritirata ora ,un uomo di 71 anni, risulta la seguente diagnosi:l'esane RM ha documentato la presenza di un'alterazione del segnale localizzata in corrispondenza dei corni posteriori dei ventricoli laterali che si estendono inoltre ad interessare parzialmente la sostanza bianca sub ependimale. Aree di alterato segnale si apprezzano inoltre in sede para ippocampale bilateralmente con maggiore evidenza a destra ed in sede occipito mesiale a sinistra. Le alterazioni descritte appaiono fortemente sospette per patologia di tipo linfoproliferativo,anche se non e' possibile altra natura .I sintomi per cui e' stata eseguita la RM sono stati perdita della memoria che si sta sempre piu' aggravando...volevo sapere se questa e' una disagnosi certa di tumore al cervello e se per questi tipi e' possibile applicare l'ipertermia? grazie mille
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gentile 5 Anni 1 Settimana fa #1756

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Ely,

da quanto leggo nella risposta si parla di sospetta patologia linfoproliferativa (linfoma cerebrale?) pur non potendo escludere altra natura (altro tipo di patologia neoplastica). Il suggerimento che posso dare è di far visionare innanzitutto quanto prima la RMN ad un Collega neurochirurgo per programmare i passi successivi di diagnosi differenziale. L'ipertermia è valida metodica coadiuvante in oncologia ma occorre integrarla in un percorso terapeutico organizzato e con una diagnosi di natura certa.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gentile 5 Anni 1 Settimana fa #1757

  • ely
  • Avatar di ely
Grazie del consiglio...la faro' vedere al piu' presto...volevo porle se possibile un'altra domanda...mi sono dimenticata di scrivere che allla fine del referto c'e' scritto si consiglia di eseguire tac total body con mezzo di contrasto in regime di ricovero ospedaliero...a suo prere potrebbero pensare a metastasi o che il tumore al cervello, se fosse, potrebbe essere gia' una metastasi? Dalla risonanza non si sarebbe dovuto vedere se e' un tumore primario o una metastasi?Grazie ancora
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gentile 5 Anni 1 Settimana fa #1758

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Ely,

se è stata richiesta anche una TC total body con mdc evidentemente le immagini radiologiche della RMN non sono dirimenti circa la natura delle alterazioni (primitive o secondarie) e pertanto è necessario un approfondimento. In ogni forma neoplastica tramite le indagini radiologiche è possibile fare solo diagnosi presuntive; la certezza vi è solo con esame istologico (esame del tessuto patologico).

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gentile 5 Anni 1 Settimana fa #1759

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Ely,

se è stata richiesta anche una TC total body con mdc evidentemente le immagini radiologiche della RMN non sono dirimenti circa la natura delle alterazioni (primitive o secondarie) e pertanto è necessario un approfondimento. In ogni forma neoplastica tramite le indagini radiologiche è possibile fare solo diagnosi presuntive; la certezza vi è solo con esame istologico (esame del tessuto patologico).

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Gentile 4 Anni 11 Mesi fa #1775

  • ely
  • Avatar di ely
dott Pastore dalle ricerche effettuate da mio padre e' risultato un glioblastoma IV grado confermato da una biopsia stereotassica purtroppo non operabile vista la sede.. ci sono terapie efficaci per combattere questo tipo di tumore?grazie mille
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2