3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Metastasi epatiche e versamento ascitico

Metastasi epatiche e versamento ascitico 6 Anni 4 Mesi fa #1451

  • Andrea87
  • Avatar di Andrea87
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Gent.mo DOtt. Pastore,
Le scrivo per sottoporle la situazione di mia madre, attualmente 56enne. E' stata operata nel 2008 per carcinoma mammario duttale infiltrante G3 triplo negativo. Ha eseguito Radioterapia e chemioterapia per 8 cicli. Nel giugno 2010 sono state rilevate adenopatie nella zona sovraclaveare trattate con Cisplatino e Gemcitabina per 6 cicli (dal 3 ciclo vi era già una completa remissione).
Nel giugno 2011 dalla TAC è emersa una metastasi cerebellare di 2.9 cm asportata con intervento chirurgico e successivamente ha eseguito radioterapia all'intero capo.
Nel gennaio 2012 a seguito di innalzamento dei marcatori ca 125 e ca 15. 3 è stata eseguita PET dove si evidenziava lesione alla vertebra c2 e la presenza di malattia a livello linfonodale nella zona del mediastino.
Ha eseguito 6 cicli con carboplatino e taxolo. I marcatori sono scesi di molto fino al 5 ciclo e sono aumentati notevolmente dopo il 6 ciclo.
Dall'esame tac eseguito in data 17/08/2012 è emersa la presenza di multiple lesioni epatiche, la più grande inferiore ad 1 cm, di linfonodi nella zona del mediastino (inferiori al cm) e di abbondante liquido ascitico in corrispondenza del peritoneo e del mesentere.
Le vorrei chiedere se nel caso di mia madre è possibile eseguire l'ipertermia, perchè se così fosse prenoterei immediatamente una visita specialistica presso il vostro centro, per farle visionare l'intera documentazione clinica.
In attesa di un suo riscontro, la ringrazione e le porgo i miei migliori saluti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Metastasi epatiche e versamento ascitico 6 Anni 4 Mesi fa #1452

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Andrea,

la presenza di versamento ascitico abbondante è controindicazione relativa all'ipertermia. Relativa poichè è possibile eseguirla dopo aver provveduto a drenare l'ascite mediante paracentesi. Importante a mio avviso analizzare il liquido ascitico drenato per verificare eventuale presenza di cellule neoplastiche. La presenza di piccole lesioni epatiche non giustifica di fatto la presenza di una abbondante quota di versamento ascitico ed occorre approfondire nella diagnostica. Per un eventuale appuntamento con me di persona con tutta la documentazione clinica per discutere adeguatamente anche quale trattamento farmacologico combinare all'ipertermia è possibile contattare il numero 331 9584817.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Metastasi epatiche e versamento ascitico 6 Anni 4 Mesi fa #1453

  • Andrea87
  • Avatar di Andrea87
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 2
  • Karma: 0
Gentmo Dottore,
innanzitutto la ringrazio per la tempestiva risposta. Le volevo chiedere se è necessario che la paracentesi venga eseguita da noi a Taranto oppure portando mia madre a ROma potreste provvedervi voi. In attesa di sua risposta la saluto cordialmente.
Saluti
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Metastasi epatiche e versamento ascitico 6 Anni 4 Mesi fa #1454

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Andrea,

è possibile provvedere alla paracentesi anche qui da noi in struttura ma dovete considerare che la Clinica Villa Salaria, presso la quale dirigo l'unità integrata di chemioterapia ed ipertermia, opera esclusivamente in regime privato.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.