3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: k mammario c-erb 3+

k mammario c-erb 3+ 6 Anni 11 Mesi fa #1256

  • mdlfr
  • Avatar di mdlfr
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Gentile Dottore,
questa è la mia situazione.
57 aa,operata il21.12.2011 quadrantectomia per carcinoma infiltrante della mammella 8mm.
Isotipo:lobulare (E Cadherin-) a medio grado di differenziazione esteso al margine superiore di exeresi.Calcificazioni: assenti.Infiltrazione vascolare:assente. Piano cutaneo: indenne.pT1b G2 N0.(Linfonodo sentinella ed ulteriori linfonodi ascellari indenni da infiltrazione neoplastica).
ER:>80%
PgR:negativo
Ki 67:25%
c-erB HER2-neu:3+
NPI=3,18
Effettuata eco fegato,negativa.
Pregressa laparoisterectomia totale marzo 2006 per carcinoma in situ della portio (risolta chirurgicamente,no terapie).
Quale la terapia da intraprendere?
La ringrazio anticipatamente per l'aiuto che vorrà darmi.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: k mammario c-erb 3+ 6 Anni 11 Mesi fa #1257

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Signora,

innanzitutto procederei ad una stadiazione completa accurata a mezzo TC total body con mdc e scintigrafia ossea. La terapia che suggerirei data la non espressione dei recettori del progesterone, il medio grado di differenziazione, il tipo istologico, la positività del c-erb (3+), l'estensione al margine superiore di exeresi, la frazione proliferante del 25% è uno schema di 4 EC seguiti da trastuzumab (Herceptin). A seguire trattamento radiante locoregionale ed ormonoterapia. La situazione descritta è di confine ma a mio avviso aprire un ombrello protettivo più ampio data la giovane età è opportuno.

un caro saluto

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.