3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: Tumore al fegato

Tumore al fegato 6 Anni 11 Mesi fa #1254

  • Skerasa
  • Avatar di Skerasa
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Salve, vorrei avere un informazione se e' possibile! Si puo' curare con l ipertermia un tumore al fegato molto avanzato,che ha gia' colpito anche altri tessuti come l intestino?inoltre vorrei sapere se e' un brutto segno avere anche febbre da quasi due mesi?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: Tumore al fegato 6 Anni 11 Mesi fa #1255

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Utente,

le informazioni fornite sono troppo generiche per poter rispondere in modo adeguato. Rispondo fornendo indicazioni di carattere generale. Le lesioni epatiche neoplastiche sia primitive che metastatiche possono giovarsi di un trattamento ipertermico come coadiuvante. Occorre verificare la condizione generale del paziente e lo stato dell'addome. Per quanto riguarda la febbre occorre verificare se è di natura infettiva o neoplastica per poter impostare una terapia adeguata.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.