3317612698 - 3319584817
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
Questo forum è dedicato alle domande dei pazienti al dott. Pastore. La consultazione degli articoli è libera mentre per inserire le vostre domande è necessario effettuare la registrazione al sito. Vi preghiamo di usare pseudonimi nella registrazione evitando di riportare nelle domande, dati personali e/o sensibili che facciano risalire alla vostra identita o a quella dei pazienti non permettendoci di rispondervi nel rispetto della legge sulla privacy. Gli articoli verranno pubblicati solo dopo approvazione del moderatore. Per doverosa informazione, si ricorda che la visita medica effettuata dal proprio medico abituale rappresenta il solo strumento diagnostico per un'efficace trattamento terapeutico. I consigli forniti in questo sito devono essere intesi semplicemente come suggerimenti di comportamento

ARGOMENTO: domanda

domanda 7 Anni 4 Mesi fa #1112

  • nicola
  • Avatar di nicola
  • Offline
  • Fresh Boarder
  • Messaggi: 7
  • Karma: 0
buongiorno dottore,siccome sono e siamo molto preoccupati per mia mamma..le spiego ora ha 63 anni ed e"stata operata 20 anni fa" circa ove gli e" stato tolto e svuotato entrambe il seno,e ultimamente avvertiva un fastidioso dolore sul braccio destro,cosi gli e" stato detto di far delle terapie drenanti,sembrava meglio ma invece niente.allora gli il dotore le ha consigliato un ecografia e qui si e" visto un linfonodo di circa 2 cm..dopo di conseguenza agoaspirato ed ieri il risultato...IL QUADRO CITOLOGICO COMPRENDE UNO SFONDO PROTEINACEO ED UNA RICCA CELLULARITA" RAPPRESENTATA"DA ELEMENTI EPITELIALI ATIPICI,SINGOLI ED IN AGGREGATI TRIDIMENSIONALI DISCOESIVI ,CARATTERIZZATI DA DISCRETA ANISOMACROCARIOSI,A DISEGNO CROMATINICO IRREGOLARMENTE IPERCROMATICO E SCARSO CITOPLASMA EOSINOFILO.NON RICONOSCIBILE CELLULARITA" RIFERIBILE E PARENCHIMA LINFONODALE.... REFERTO POSITIVO PER CELLULE TUMORALI MALIGNE COMPATIBILE CON LOCALIZZAZIONE DI CARCINOMA COERENTE CON PRIMITIVITA" MAMMARIA... praticamente si sentiva distrutta ieri perche"non si aspettava di nuovo dopo tutto cio"gia" passato....ora il dottore dice di toglierlo chirurgicamente,oggi analisi del sangue e martedi la PET...son molto preoccupato,non si puo"...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re: domanda 7 Anni 4 Mesi fa #1115

  • carlopastore
  • Avatar di carlopastore
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 614
  • Ringraziamenti ricevuti 87
  • Karma: 3
Gentile Sig. Nicola,

si tratta di patologia neoplastica di origine mammaria. Indispensabile il percorso diagnostico descritto dal Collega, in funzione di un nuovo trattamento.

Cari saluti

Dr. Carlo Pastore, oncologo - www.ipertermiaitalia.it
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.